22 giugno ore 19:41. Linea verde, fermata Lanza.
Arrivo a motore perché a Lanza non c’è l’ascensore e neanche il monta scale. È una fermata sensibile perché lì ci sono i teatri: Piccolo Strehler e Piccolo Melato.
A 20 metri dal teatro scoppia una bomba d’acqua. Mi rifugio all’interno di un chioschetto ma è troppo tardi. Sono fradicio e in carrozzina.